LATEST STORIES
EPR
Uncategorized
C

Comprendere la modalità pilota automatico e il servizio di invio automatico

Da Sofiya / In Uncategorized / April 15, 2024

Lovat semplifica la gestione fiscale per i venditori, ma potresti imbatterti in termini come “pilota automatico” e “invio automatico” e chiederti quale sia la differenza. Non preoccuparti, questo articolo ti spiegherà tutto!   Invio automatico L’invio automatico è un servizio aggiuntivo che ti consente di presentare le dichiarazioni direttamente all’ufficio delle imposte. Quando compili la …

R

Responsabilità estesa del produttore negli Stati Uniti

Da Bohdan / In Uncategorized / April 8, 2024

Nell’ultimo anno, la responsabilità estesa del prodotto è diventata un argomento di discussione frequente nelle agenzie governative di molti stati degli Stati Uniti. Con l’emergere di norme sulla responsabilità del prodotto, le aziende che vendono i propri prodotti negli Stati Uniti saranno costrette a pensare e pianificare la gestione dei propri prodotti dopo la fine …

E

EPR in Francia (Articoli sportivi e per il tempo libero)

Da Sofiya / In Uncategorized / February 23, 2024

Il 12 febbraio 2022 è stato pubblicato il decreto del 31 gennaio 2022 che approva un’eco-organizzazione del settore con responsabilità estesa per il produttore di articoli sportivi e per il tempo libero. Questo nuovo settore rientra nell’EPR (Responsabilità Estesa del Produttore), così come i Rifiuti di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche (RAEE) domestici e professionali, e …

R

Responsabilità estesa del produttore (EPR): nuovi obblighi europei per i venditori e-commerce che imballano gli ordini

Da Sofiya / In Uncategorized / February 22, 2024

  La nuova tipologia di dichiarazione è stata introdotta per i venditori online che vendono i propri prodotti B2C. Report sugli imballaggi – è il report sui volumi degli imballaggi utilizzati in un paese durante un anno solare. Questo tipo di segnalazione esiste in diversi paesi come Germania, Francia, Polonia, Regno Unito, Grecia, Lituania e Slovacchia. Germania e Francia si posizionano …

E

EPR Imballaggi Germania

Da Sofiya / In Uncategorized / February 22, 2024

L’Europa e il Regno Unito stanno gradualmente rafforzando i requisiti di conformità, registrazione e reporting EPR. Nel 2022, abbiamo osservato Germania e Francia aprire la strada all’armonizzazione della legislazione nazionale con i principi di base della direttiva quadro sui rifiuti. Questo è il concetto di responsabilità estesa del produttore (EPR) che si basa sul principio …

S

Soglie EPR per paese

Da Sofiya / In Uncategorized / February 20, 2024

Con l’entrata in vigore delle direttive sui rifiuti in Europa, i paesi hanno implementato la legislazione locale per regolare il turnover dei rifiuti. Ciò riguarda principalmente i grandi produttori e importatori, ma in alcuni paesi la soglia di registrazione è bassa o pari a zero. I distributori di apparecchiature elettriche ed elettroniche hanno altri obblighi …

E

EPR in Francia (giocattoli)

Da Sofiya / In Uncategorized / February 20, 2024

Chi è considerato dalla legge un produttore e/o commerciante di giocattoli? Sono considerati produttori e/o commercianti di giocattoli, “tutte le persone fisiche o giuridiche che, a titolo professionale, fabbricano in Francia, o importano, assemblano o introducono per la prima volta giocattoli sul mercato nazionale […] destinati a essere ceduti a titolo oneroso o gratuito all’utente finale …

N

Nuovi obblighi EPR per le piattaforme online in Austria

Da Sofiya / In Uncategorized / February 20, 2024

L’Austria ha implementato nuovi obblighi di responsabilità estesa del produttore (EPR) per le piattaforme online e i loro partner che vendono nel paese dal 1° gennaio 2023. Lovat offre assistenza con la registrazione e l’archiviazione delle EPR per supportarvi nella gestione efficace dei vostri obblighi. Esplora i dettagli visitando il link. Spieghiamo cosa comportano questi …

E

EPR in Svezia

Da Sofiya / In Uncategorized / February 20, 2024

Aggiornamento sulla normativa EPR in Svezia: responsabilità dei produttori di imballaggi e linee guida di conformità per il 2023 È importante notare che il governo svedese ha recentemente annunciato un’ordinanza (2022:1274) riguardante la responsabilità dei produttori per gli imballaggi. Tale regolamento entrerà in vigore dal 1° gennaio 2023. Tuttavia, alcune disposizioni del presente regolamento entreranno …

C

Cos’e’ una partita IVA?

Da Sofiya / In Uncategorized / February 20, 2024

IVA: l’imposta sul valore aggiunto è un’imposta sui consumi addebitata sul valore aggiunto di beni e servizi durante il loro passaggio lungo la catena di fornitura. Questa tassa in diversi Paesi ha nomi diversi, ad esempio GST – imposta su beni e servizi. Le aziende registrate ai fini dell’IVA devono riscuotere l’imposta sui consumi in ogni fase …

O

Obblighi EPR per l’imballaggio in Austria: registrazione e dichiarazione

Da Sofiya / In Uncategorized / February 19, 2024

Nuovo obbligo EPR in Austria per il riciclo degli imballaggi La nuova ordinanza austriaca sugli imballaggi, entrata in vigore il 1° gennaio 2023, regola il finanziamento della raccolta, gestione e riciclaggio dei materiali riciclabili secondo il principio “chi inquina paga”. Tutte le aziende che immettono imballaggi sul mercato in Austria devono pagare di conseguenza i costi …

O

Obblighi EPR per l’imballaggio nei Paesi Bassi

Da Sofiya / In Uncategorized / February 19, 2024

Nei Paesi Bassi, sia i produttori che gli importatori sono responsabili dei rifiuti derivanti dai materiali di imballaggio immessi sul mercato. Questa si chiama responsabilità estesa del produttore e ogni azienda che porta imballaggi e prodotti imballati deve rispettare le norme del decreto sulla gestione degli imballaggi del 2014 (Besluit Beheer Verpakkingen).     Gli imballaggi …

E

EPR in Francia (Tessile)

Da Sofiya / In Uncategorized / February 19, 2024

Secondo l’articolo L541-10 della legge francese sull’economia circolare, sei considerato un produttore se generi rifiuti in Francia. Sei un produttore se soddisfi almeno una delle seguenti condizioni: Produci un prodotto soggetto ai requisiti EPR in Francia e lo vendi sul mercato nazionale; oppure Importi in Francia un prodotto soggetto ai requisiti EPR; oppure Vendi prodotti …

A

Aggiornamenti importanti sull’EPR nei Paesi Bassi (Tessile)

Da Sofiya / In Uncategorized / February 19, 2024

Attualmente, nei Paesi Bassi non esistono normative specifiche relative alla responsabilità estesa del produttore (EPR) per i tessili. Tuttavia, a partire dal 1° luglio 2023, cambiamenti trasformativi plasmeranno il mercato olandese dell’abbigliamento, favorendo la crescita di prodotti tessili sostenibili e rafforzando le pratiche responsabili.     Quali prodotti saranno interessati? In precedenza, i prodotti tessili …

R

Responsabilità estesa del produttore (EPR) in Ungheria

Da Sofiya / In Uncategorized / February 19, 2024

In Ungheria, il meccanismo di responsabilità estesa del produttore (EPR) renderà produttori e fabbricanti responsabili dei costi di gestione dei rifiuti di prodotti specifici, a partire dal 1 luglio 2023. Saranno responsabili del corretto smaltimento circolare di questi prodotti di scarto.     Chi è considerato responsabile? Produttore/venditore originale del prodotto; Se il prodotto non è …

S

Spagna: Responsabilità estesa del produttore (EPR)

Da Sofiya / In Uncategorized / February 19, 2024

Il 31 marzo 2022, il Parlamento spagnolo ha successivamente approvato la nuova legge sui rifiuti che spiega come i produttori dovrebbero assumersi la responsabilità finanziaria e/o organizzativa per i propri rifiuti. In Spagna, un concetto legislativo noto come responsabilità estesa del produttore (EPR) mira a imporre il controllo dei produttori sulla gestione dei prodotti post-consumo …

S

Strategia di prezzo: considera il fattore IVA

Da Sofiya / In Uncategorized / February 16, 2024

La differenza nelle aliquote IVA tra le nazioni è una delle cose più significative da considerare quando espandi la tua attività all’estero. Quando fornisci i tuoi beni o servizi al mercato interno, l’aliquota IVA è fissa. D’altra parte, quando fornisci i tuoi beni o servizi ad acquirenti di altri paesi, l’aliquota IVA varia da paese …

6

6 errori critici nel calcolo dell’IVA sulle vendite transfrontaliere

Da Sofiya / In Uncategorized / February 16, 2024

62 paesi in tutto il mondo utilizzano il principio di destinazione IVA per le società di e-commerce. Tali aziende devono pagare l’IVA\GST\IVA in ogni paese in cui si trovano i loro clienti. Non si tratta solo di 62 diverse leggi fiscali, ma anche del pagamento dell’IVA nella valuta locale e di questioni linguistiche. Pertanto, la …

R

Regole di base sull’IVA in UE per i venditori di e-commerce

Da Sofiya / In Uncategorized / February 16, 2024

Se sei un venditore di e-commerce e hai dubbi sui tuoi obblighi IVA in Europa, non preoccuparti. Ecco cosa devi sapere su come funziona l’IVA in Europa e come puoi rimanere conforme alle norme europee sull’IVA.   IVA in Europa: le basi Le norme europee sull’IVA si applicano ai 27 Stati membri dell’UE. Ogni Stato …

L

La soglia IVA per le microimprese nell’UE

Da Sofiya / In Uncategorized / February 16, 2024

Nel 2019 sono state introdotte modifiche alle norme IVA dell’Unione Europea (UE). È prevista una soglia di registrazione di 10.000 euro per le forniture di servizi digitali. In base alla nuova regola, le aziende devono pagare l’imposta al paese di origine del consumatore, se le sue vendite annuali nell’UE nell’anno precedente raggiungono i 10.000 euro. …

5

5 suggerimenti per espandere il tuo business digitale in un nuovo mercato

Da Sofiya / In Uncategorized / February 16, 2024

Ci sono alcune cose da considerare prima di espandersi nel mercato estero. Ecco alcuni suggerimenti per la preparazione e la valutazione interna prima dell’espansione:   Ricerca di mercato Innanzitutto, conosci i tuoi concorrenti esistenti nel nuovo mercato. Un’analisi competitiva dettagliata potrebbe essere condotta mediante vari strumenti online. Ad esempio, strumenti di marketing all-in-one come Serpstat …

L

Le linee guida per gli adempimenti IVA

Da Sofiya / In Uncategorized / February 16, 2024

Dal 2015, i paesi hanno applicato nuove regole per l’e-commerce e il commercio transfrontaliero e coloro che commerciano online sono obbligati a pagare l’IVA nel paese dell’acquirente. Potresti voler sapere se e come si applicano le nuove regole al tuo caso.   Chi è interessato Lo sei se una qualsiasi delle seguenti affermazioni è rilevante …

N

Nuove norme UE per i venditori e-commerce nel 2021

Da Sofiya / In Uncategorized / February 15, 2024

Quattro modifiche principali entreranno in vigore nel luglio 2021: Il primo riguarda il nuovo sistema OSS, in cui un commerciante può adempiere agli obblighi di dichiarazione IVA verso tutti i paesi dell’UE tramite One Stop Shop e utilizzare un numero di partita IVA per poter vendere in tutti i paesi dell’UE. Il secondo grande cambiamento …

3

3 nuove tipologie di registrazioni IVA OSS in Europa

Da Sofiya / In Uncategorized / February 15, 2024

Esistono tre nuovi tipi di registrazione nell’UE: Union OSS Non Union OSS  IOSS Gli schemi sono facoltativi. Non sei obbligato a registrarti, sta a te la scelta.   Union OSS – Union one-stop-shop Per le imprese dell’UE e i marketplaces costituiti nell’UE: a) Per la dichiarazione di vendite a distanza di beni B2C Non è …

I

Importazione con numero IOSS, formalità doganali

Da Sofiya / In Uncategorized / February 15, 2024

Quando un’azienda riceve un numero IOSS è solo il primo passo per evitare ritardi alla frontiera dell’UE. Non è sufficiente compilare la dichiarazione CN22 accettata a livello internazionale per l’importazione senza interruzioni. Abbiamo già assistito a diversi casi di doppia imposizione alla frontiera. La dichiarazione europea H7 è necessaria ai confini dell’UE per confermare che …

6

6 nuove leggi sull’IVA per garantire la conformità nel 2021

Da Sofiya / In Uncategorized / February 15, 2024

  I marketplace diventano fornitori a tutti gli effetti quando facilitano le vendite in UE, Regno Unito, Canada, Nuova Zelanda, Stati Uniti, Norvegia. UE: le soglie per le vendite a distanza sono state sostituite dalla soglia europea di 10.000 beni e servizi digitali. Ciò significa che le vendite intracomunitarie sono soggette a IVA nel paese …

F

Fatturare o non fatturare, questo è il problema

Da Sofiya / In Uncategorized / February 15, 2024

  Dal 1 luglio sono entrate in vigore nell’UE le nuove modifiche all’IVA. Queste riforme hanno cambiato il profilo di conformità IVA per tutti i venditori di e-commerce che vendono a livello transfrontaliero e anche per i marketplace. Vorremmo vedere questi cambiamenti dal punto di vista della fatturazione. Cosa è cambiato?   1 Vendite B2C …

O

One-Stop Shop (OSS): modifiche all’IVA UE per i venditori online

Da Sofiya / In Uncategorized / February 15, 2024

Panoramica generale La soglia per le vendite a distanza è stata sostituita dalla soglia di 10.000 a livello dell’UE per beni e servizi digitali. Ciò significa che le vendite intracomunitarie sono soggette a IVA nel paese UE di destinazione. Questa soglia a livello europeo è stata creata per le microimprese. Quando vendono meno di 10.000 …

R

Registrazione fiscale retrospettiva

Da Sofiya / In Uncategorized / February 15, 2024

Perché potresti aver bisogno della registrazione fiscale retroattiva? A volte le vendite iniziano ad espandersi verso nuovi mercati. Soprattutto con queste vendite remote, non sappiamo dove si trova il nostro nuovo cliente. Ciò significa che dobbiamo monitorare: – dove si trovano i nostri clienti; – soglie di entrate per ciascun paese; – dove sono immagazzinate …

R

Regime del margine per l’IVA sui beni di seconda mano

Da Sofiya / In Uncategorized / February 15, 2024

Lo schema del margine di seconda mano è uno degli schemi contabili dell’IVA messi a disposizione per aiutare le imprese nel Regno Unito, nell’UE e in altri paesi. Scopri le regole del regime del margine IVA, quali imprese possono aderirvi e i vantaggi che ne derivano. Cosa sono i beni con regime di margine? L’IVA …