LATEST STORIES
Uncategorized
O

Obblighi di dichiarazione per gli OMPs – USA

By / In Uncategorized / January 29, 2024

Le piattaforme che facilitano la vendita di beni o servizi nel mercato statunitense devono inviare ogni anno un report informativo sui venditori/commercianti che ricevono entrate tramite la piattaforma. Il nome del rapporto è Modulo 1099-K. Questo è simile alla dichiarazione DAC7 nell’UE.

 

Questo tipo di report non è destinato solo alle piattaforme online, ma anche alle società di carte di pagamento, alle app di pagamento e agli elaboratori di pagamento come PayPal. Sia le piattaforme online nazionali che quelle straniere devono presentare una dichiarazione 1099-K quando operano sul mercato statunitense e hanno acquirenti negli Stati Uniti.

 

Soglie di dichiarazione. Venditori da dichiarare

I marketplace devono segnalare tutti i venditori con un importo lordo di transazioni superiore alla soglia. Nel 2023 la soglia è di 20mila dollari.

Periodo di riferimento 2023 Periodo di riferimento 2024 Periodo di riferimento 2025
Pagamenti lordi del commerciante $20.000 $5.000 ? non ancora legalmente approvato $600
Numero di transazioni 200 0 0

Poiché l’IRS cerca di facilitare un periodo transitorio per le imprese, l’autorità fiscale ha già posticipato la soglia di 600 dollari, l’ufficio delle imposte sta esaminando la soglia di 5.000 dollari per l’anno 2024. Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere notizie quando la questione verrà risolta.

 

Inoltre, il modulo 1099-K non include l’imposta sulle vendite quando viene riscossa e versata automaticamente da eBay.

 

Diligenza del commerciante

Le piattaforme online devono ottenere da ciascun commerciante uno dei numeri: SSN, EIN o ITIN.

Il Marketplace non è tenuto a compilare il modulo 1099-K per i pagamenti a un venditore con indirizzo non residente negli Stati Uniti. In tal caso, il marketplace deve ottenere il rispettivo modulo W-8.

Certificato di status estero di beneficiario effettivo per gli Stati Uniti. Il modulo W-8 deve essere ottenuto dalla piattaforma online entro e non oltre 90 giorni dalla prima transazione.

 

Quali informazioni devono dichiarare i marketplace?

  • Nome del venditore;
  • Indirizzo del venditore;
  • Codice Fiscale del venditore (può essere SSN, EIN, oppure ITIN, numero ATIN);
  • Valore delle transazioni.

Il valore delle transazioni include i pagamenti per beni e servizi. Fanno eccezione i pagamenti da parte di familiari e amici. Le transazioni nel report sono mostrate per intero senza detrazione delle commissioni del marketplace.

Cos’è il modulo 1099-K, una dichiarazione informativa che i mercati e gli elaboratori di carte devono presentare ogni anno all’ufficio fiscale federale degli Stati Uniti e all’IRS. Questo modulo è solo a scopo informativo e include informazioni sui venditori del marketplace e sui loro pagamenti.

 

Scadenze di deposito

  • 31 gennaio – i mercati devono inviare il modulo 1099-K a ogni venditore dichiarabile;
  • 28 febbraio – Termine ultimo per la presentazione all’IRS del modulo cartaceo 1099-K;
  • ultimo giorno di marzo – scadenza per la presentazione all’IRS del modulo elettronico 1099-K.

La presentazione elettronica è obbligatoria per le aziende che presentano più di 10 dichiarazioni all’anno. Con Lovat l’OMP può compilare il report informativo 1099-K in pochi minuti.